sabato 6 dicembre 2008

Perdita dell'Innocenza

L'uomo è una miriade di drammi... gli uomini sono una miriade di miriadi di drammi. Tuttavia, nessuno struggimento è tanto sublime quanto la passione che deriva dalla perdita dell'Innocenza, l'unica dannazione dell'uomo da cui tutte le altre si dipanano come rami di un immenso albero scarno e sepolcrale.

6 commenti:

stella ha detto...

Sei triste?

elfri ha detto...

...belle parole, malinconiche ma belle....grazie per essere passata a trovarmi! spero ti troverai a passare ancora da me!

NERO_CATRAME ha detto...

Perdita dell'innocenza o acquisto dell'innocente coscienza?

Calliope ha detto...

La perdita dell'innocenza è per me si uno struggimento ma forse doloroso e non sublime.

Squilibrato ha detto...

E poi io sarei quello dark???
Trovo dolce la perdita dell'innocenza. Bella poesia, complimenti.

UIFPW08 ha detto...

Tra i drammi annego e negli stessi rinasco, stacca la spina e fermerai il mondo, ma non fernarti..corri attorno...