domenica 23 novembre 2008

La coscienza di sè

Ecco, accade che si abbia percezione di se stessi quando la solitudine è il limite invalicabile, proprio perché umano, che neppure il pensiero è capace di alienare da sé. La vita qualche volta diviene pura fenomenologia della solitudine; semplice manifestazione di un'essenza il cui ruolo è la scena della solitudine. La vita, prezioso tempo dell'essere umano, qualche volta sembra essere altra cosa dall'individuo a cui appartiene, quasi fosse un cieco destino che di tanto in tanto alienandosi dall'individuo che riflette, lo getta nella propria temporalità. Di qui il bisogno disperato, quasi folle, dell'uomo, che risvegliato dalla propria coscienza e divenuto esso stesso solitudine, si percepisce avendo coscienza di sé.

9 commenti:

ha detto...

Bellissimo blog, immagini avvincenti e intriganti pensieri.
Complimenti davvero.

Calliope ha detto...

Il tempo è una delle componenti della vita ma non mi faccio mai sopraffare da esso e manco ne cerco la consapevolezza del mio essere. Sono incosapevolmente consapevole che nulla avviene per caso e se la solitudine giunge..non cerco di scacciarla ma le parlo così mi fa compagnia.
Quando si arriva ad avere la consapevolezza di sè stessi..è l'apoteosi sublime del vivere..ma mancherebbe quel pizzico di follia che la rende ogni giorno così imprevedibile..nel bene come nel male.
Buona settimana cara.

Squilibrato ha detto...

Il tuo blog è assolutamente dark, sia nelle immagini che nei pensieri. Sarà per questo che mi piace? Credo proprio di si.

Squilibrato ha detto...

Pensi che nel mio intimo abbia un animo dark??

Follementepazza ha detto...

Le tue parole mi spingono a riflettere...mmmm...Bè sn d'accordo su qwuello che ho recepito dalla lettura(e correggimi se sbaglio)..nella solitudine spesso si riesce ad avere una migliore percezione di se stessi...
E spesso nella solitudine perpetuata che capisco che un pò la temo la solitudine...:-P...Bho..sto ancora cercando di capire...
(Spero di non aver detto troppe cavolate)
Ti auguro una buonagiornata

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

il fascino della solitudine è che fa scaturire post come questo..

Silvia ha detto...

Concordo con Marco, qui sopra...

;-)

Squilibrato ha detto...

La solitudine la si odia e la si ama, ma fa anche scrivere post come questi, Marco ha ragione.
Belle le immagini.

Dark io???? Ma vaaaaaaaaaaa!

UIFPW08 ha detto...

Alterata che la felicita sia con te sempre. Auguri di Natale e buon Anno 2009
Maurizio